Benvenuto Ospite. Entra or Registrazione

1 Risposte

Mi hanno picchiato e vorrei fare denuncia

Chiesto da: 55 visite Senza categoria

Ragazzi ho bisogno di un aiuto, oggi ero al parco ed un mio amico mi ha toccato la testa con la suola delle scarpe e fin li tutto bene, poi mi ha tirato una spallonata in testa (mentre io ero girato) così gli ho tirato il suo zaino a circa 3 metri da me (tirato piano). Lui con il mio zaino mi ha colpito il dito che mi aveva rotto in precedenza (ho il certificato medico che dice che è ancora fragile e che quindi non dovrebbe avere colpi o strattoni) e quindi mi ha causato parecchio dolore, d’istinto gli ho tirato una mattonella nella gamba (sfiorandola, dopo 5 secondi riusciva a correre e fare altro) dopodichè mi ha iniziato a tirare pugni ovunque buttandomi a terra per poi tenermi dal cappuccio e colpirmi con calci violenti in testa . In tutto questo io non ho reagito e ne sono uscito con graffi su tutta la faccia, un lobo staccato dalla faccia, gli orecchi tutti insanguinati e danneggiati e un mal di testa che dura fino ad ora.
Se lo denunciassi finirei anche io nei casini a causa della mattonella (che non gli ha fatto praticamente niente)?
Ho 1 testimone che ha visto tutto e 1 che mi ha visto mentre mi tirava calci in testa.
Aspetto risposta il prima possibile, Grazie
Potrei fargli anche denuncia del dito rotto a causa sua il 25 luglio 2015?
E’ la mattina dopo e mi ritrovo con un dolore assurdo al collo, per portare questo fatto in tribunale dovrei andare all’ospedale per farmi fare un certificato o qualcos’altro?
Ho 15 anni, non ne capisco molto.

1 Risposte

  1. 0 Voti Thumb up 0 Votes Thumb down 0 Votes

    Premesso che non capiamo come mai vai al parco con uno che ti ha rotto il dito in passato… comunque la prima cosa che ti consigliamo è evitare questa persona d’ora in avanti e se si dovesse avvicinare e ti senti minacciato vai dai carabinieri e polizia e lo denunci per bullismo.

    Se già oggi invece hai lesioni gravi, dovresti andare in ospedale e denunciare l’accaduto prima in ospedale e poi alle forze dell’ordine.

    Anonimo - Apr 11, 2021 |